L’ufficio delle imposte del Regno Unito rintraccia gli investitori di Crypto per combattere l’evasione

Data l’enorme manifestazione del bitcoin negli ultimi anni, l’ammontare delle entrate fiscali potenziali è piuttosto consistente. Dichiarare in modo disonesto il reddito in una dichiarazione dei redditi non è necessariamente considerato un crimine. Complessivamente, stima che circa 34 miliardi di tasse non vengano riscosse ogni anno. In termini di trattamento fiscale dei Bitcoin, i proventi o gli utili derivanti da transazioni in criptovaluta saranno calcolati per l’imposta dovuta.

Sia l’evasione che l’elusione fiscale possono essere viste come forme di non conformità fiscale, in quanto descrivono una serie di attività che intendono sovvertire il sistema fiscale di uno stato, sebbene tale classificazione dell’evasione fiscale non sia indiscutibile, dato che l’elusione è lecita, all’interno di auto-creazione sistemi. Nelle aziende, l’evasione fiscale può verificarsi in relazione a imposte sul reddito, imposte sul lavoro, imposte sulle vendite e sulle accise e altre imposte federali, statali e locali. Non sarebbe sorprendente vedere le agenzie fiscali istituire dipartimenti che si concentrano specificamente sull’evasione fiscale basata su criptovaluta poiché le valute digitali avranno molto probabilmente un ruolo importante nei pagamenti in futuro.

I nostri servizi sono pagati dai contributori in cambio di Mondaq che fornisce loro l’accesso alle informazioni su chi accede ai loro contenuti. Ad esempio, le aziende manifatturiere e commerciali interagiscono spesso con le società offshore della catena di approvvigionamento e ricevono o effettuano pagamenti tramite conti in altre giurisdizioni. Le aziende che consentono ai loro dipendenti di aiutare gli altri a eludere le tasse saranno trattate come complici, ha aggiunto.

Proprio come i paradisi fiscali offshore nel sistema bancario, anche se ci sono norme severe in molti paesi a livello globale, un utente Bitcoin potrebbe utilizzare terze parti in paesi con normative inadeguate o nessuna regolamentazione, e condurre transazioni con segretezza. La legislazione mira a migliorare la capacità del governo del Regno Unito di contrastare il riciclaggio di denaro, la corruzione e il finanziamento del terrorismo e di recuperare i proventi del crimine. Quindi, per gli investitori che non sono chiari sulla legge, ecco una guida alla tassazione dei bitcoin in Gran Bretagna.

Tali questioni sono gestite dai tribunali fiscali svizzeri, non dai tribunali penali. Sai che le informazioni affidabili sono importanti. I dipendenti autorizzati all’interno dell’azienda per necessità devono conoscere solo le informazioni raccolte dai singoli clienti. Anche l’entrata in vigore del 1 ° gennaio è un nuovo requisito per correggere l’evasione fiscale passata, che vedrà colpiti da nuove severe sanzioni a tutti coloro che non sono riusciti a correggere le tasse evase in passato entro il 30 settembre 2018.