Dollaro di Hong Kong Frenato Dall’HKMA Mentre le Misure Covid-19 Indeboliscono l’USD

Il valore del Dollaro di Hong Kong è stato influenzato dal deprezzamento del Dollaro USA, ma il Dollaro di Hong Kong non si è indebolito tanto quanto alcune altre principali valute.

Secondo Forex MegaDollar, un sito web di trading forex globale e indipendente, il Dollaro di Hong Kong ha perso il 15% del suo valore e molti si sono chiesti se questo sia il risultato dell’indebolimento del dollaro USA.

Molti credono che l’attuale commercio mondiale sia direttamente collegato al dollaro USA. La Cina importa una grande quantità di merci dagli Stati Uniti. Quindi, se il dollaro USA si indebolisce di valore, lo stesso vale per il valore della valuta cinese.

È ovvio che se il dollaro si rafforza, aumenta anche il valore dei beni e prodotti delle esportazioni cinesi, ma se il dollaro si indebolisce, significa che le esportazioni diminuiscono e le importazioni aumentano. Pertanto, il commercio globale diminuirebbe e non si può incolpare la Cina per questo. Secondo alcuni non esiste alcuna correlazione tra il Dollaro di Hong Kong e la forza del Dollaro USA.

Lo yuan non può essere incolpato del disastro economico, perché le relazioni internazionali tra Stati Uniti e Cina sono molto importanti. È per questi motivi che gli Stati Uniti devono garantire stabilità alla propria politica commerciale con la Cina. Senza la stabilità della politica economica cinese, vi è il rischio che il valore del mercato azionario diminuisca.

Uno dei maggiori problemi con un indebolimento della valuta è che provoca un calo della competitività dei paesi. Pertanto, poiché continuano a fare affari in dollari USA, continueranno ad avere un tenore di vita inferiore. Questa non è una buona idea ed è qualcosa che il governo degli Stati Uniti vuole evitare.

Quando le loro politiche economiche saranno testate, sperimenteranno risultati negativi. Molti affermano che le attuali politiche del governo americano stanno funzionando, ma altri credono che siamo in una bolla e che dobbiamo prendere misure precauzionali prima che le cose peggiorino.

Esiste il pericolo nel cercare di prevedere quali politiche economiche il governo degli Stati Uniti attuerà in futuro. Forse se lo volessero, potrebbero usare le conoscenze che hanno ora per guidarli, ma preferiscono invece fare colpi alla cieca.

Le politiche economiche del governo americano sono state fortemente influenzate dall’attuale stato dell’economia. Sebbene la crisi finanziaria globale sia oggi il problema più grande, presto sarà dimenticata e la gente si renderà conto di quanto sia stato sbagliato mettere tutte le uova nello stesso paniere.

Alcuni credono che gli effetti a breve termine delle politiche economiche del governo saranno disastrosi, ma a lungo termine trarranno beneficio dalla caduta della loro valuta. Ed è quello che dobbiamo vedere.

Per quanto riguarda la politica commerciale, molti affermano che gli Stati Uniti possono vincere contro la Cina se vincono la guerra commerciale. La Cina sa che gli Stati Uniti manterranno una politica stabile sul dollaro.

Il rischio di scambiare armi in una guerra è che i militari siano destabilizzati e possano diventare un altro tumulto politico. Se l’instabilità politica continua, gli Stati Uniti diventeranno uno dei primi cinque paesi a utilizzare la propria valuta.

Per aiutare ad alleviare le crisi politiche o finanziarie, le politiche economiche degli Stati Uniti dovrebbero essere chiarite e dovremmo avere le nostre politiche economiche. Forse la Cina trarrà beneficio dalle politiche degli Stati Uniti.