Le basi dell’analisi tecnica

Cos’è l’analisi tecnica? L’analisi tecnica è il metodo per studiare un determinato periodo di tempo o mercato con l’aiuto delle tecniche di analisi tecnica. Si avvale di grafici, modelli e altri indicatori per identificare modelli, azioni sui prezzi ed eventualmente per verificare il movimento dei prezzi e la continuazione del trend. C’è un grande potenziale nell’analisi tecnica dovuto al fatto che si tratta di un’area di studio molto ampia che può essere utilizzata da qualsiasi trader per effettuare operazioni redditizie. Il vantaggio principale di questo metodo di negoziazione è che non vi è alcuna “diffusione” del prezzo sull’intero mercato in questo metodo di negoziazione. Invece, tutta l’attenzione è dedicata a un piccolo settore commerciale alla volta.

Studiare le basi dell’analisi tecnica è facile e divertente. Il primo passo è decidere una metodologia di esame del mercato. Le tecniche più popolari esaminate sono Dow Theory, Kelly Criterion, Elliot wave theory e Fibonacci ratio. La Dow Theory è una tecnica di analisi tecnica che utilizza la Dow Theory e il Dow Correlation Method per esaminare il mercato. Questo metodo può potenzialmente fornire preziose informazioni sul mercato, inclusa la capacità di rilevare l’esistenza di un modello di prezzo. La teoria di Dow viene applicata al meglio quando si analizza l’attività dei prezzi a lungo termine piuttosto che l’attività dei prezzi a breve termine.

Per applicare la teoria di Dow, il trader deve sapere come guardare alla storia dei modelli di prezzo. La teoria di Dow ritiene che i modelli di prezzo siano causati dalle forze della domanda e dell’offerta. Tuttavia, non considera l’impatto della politica della banca centrale, delle condizioni economiche o di altri fattori economici. Il trader può applicare la teoria di Dow solo ai dati che ha a disposizione e deve essere in grado di interpretare i modelli che rivela.

Utilizzando la teoria di Dow, i trader possono esaminare la storia delle tendenze dei prezzi a lungo termine e identificare una serie di modelli identificabili. Questi modelli possono quindi essere utilizzati per determinare le migliori opportunità di trading. Sebbene la teoria di Dow offra un’eccellente visione dell’andamento dei prezzi, non offre al trader alcun mezzo per eliminare altri possibili fattori di influenza. Il vantaggio principale dell’utilizzo dell’analisi tecnica insieme ad altri indicatori tecnici è l’opportunità di eliminare efficacemente altri fattori dall’equazione commerciale.

Un altro aspetto importante dell’utilizzo dell’analisi tecnica è l’uso di indicatori, che sono estremamente utili nelle opportunità di trading. Gli indicatori sono comunemente utilizzati perché riducono il rischio complessivo associato alle negoziazioni di azioni eliminando elementi estranei. Molti trader incorporano anche indicatori nei loro sistemi di trading, sebbene ciò dovrebbe essere fatto insieme ad altre tecniche di analisi tecnica.

Le basi dell’analisi tecnica coprono sia l’analisi fondamentale che quella tecnica, ma ci sono componenti aggiuntivi che sono fondamentali per qualsiasi investitore serio. I trader devono avere familiarità con i concetti di Price Action, Volume, Timeframe e Trendlines. I primi tre termini sono abbastanza autoesplicativi e forniscono al trader una panoramica fondamentale dell’attività di mercato. Il quarto termine, Trendlines, è molto utile come introduzione al mondo delle linee di tendenza.

Le basi dell’analisi tecnica copre i movimenti dei prezzi e inizia con un’analisi fondamentale dell’economia. I commercianti devono conoscere i dati storici, compresi i tassi di disoccupazione e la crescita economica. Quindi, utilizzando indicatori tecnici, devono identificare i livelli di supporto e resistenza sotto forma di grafici e altri indicatori. I livelli di supporto e resistenza sono fondamentali per determinare la direzione del mercato e aiutano i trader a decidere quando entrare e uscire dal mercato. Una volta che un trader ha determinato i livelli di supporto e resistenza, può iniziare ad analizzare i fondamenti del modello di business dell’azienda.

Sono disponibili molti indicatori diversi, ma i fondamentali rimangono ancora la parte più importante dell’analisi tecnica. Quando i trader imparano a guardare i fondamentali, hanno maggiori probabilità di fare previsioni accurate sui futuri movimenti dei prezzi. Sebbene esistano molti indicatori tecnici diversi e molti metodi di analisi diversi, le basi rimangono ancora la parte più importante della previsione. In effetti, molti trader sostengono che se tutti gli indicatori venissero rimossi dalla piattaforma di trading, rimarrebbe ben poco per determinare il fondo o il massimo del mercato.